Volley Serie D, Primo scivolone interno per la Fenice


Fenice-AlbanoNella nona giornata del girone A di Serie D maschile, la Fenice subisce presso il Palafordstar di Roma la sua prima sconfitta interna per 3-0 da una candidata per la promozione in Serie C, la Pol. Com. Pallavolo Albano. L’allenatore Luca Cianci, nonostante il settimo posto in classifica della sua squadra con 15 punti, è rimasto piuttosto deluso dalla prestazione opaca dei suoi giocatori perché, secondo lui, sarebbe potuta essere una lotta ad armi pari. La squadra di Marco Silvino D’Edoardo invece gioisce per questo exploit e per il momentaneo quinto posto con 17 punti, pur tallonata da altre 3 squadre: l’Asd Pallavolo Civitavecchia (sconfitta in casa presso l’impianto sportivo Corsini – La Rosa di Civitavecchia dal Semplice Afro Giro Volley per 3-1 e sesta con 16 punti), la sopraccitata Fenice, l’Us Montmartre (sconfitta in casa presso la palestra dell’I.T.C. Bachelet di Roma per dall’Asd Nuova Praeneste Volley per 3-0 e ottava con 14 punti ex aequo con il Green Volley, vittorioso in casa per 3-0 sull’Asd Pallavolo Antrodoco).

 Fin dall’inizio del primo set, Albano semina un’inoffensiva Fenice, che beneficia di alcuni errori avversari per cercare di rientrare in partita. I 2 time-out chiamati da Cianci nel corso del set sono inutili. Albano carbura di più con i suoi assi (specialmente lo schiacciatore Gianluca Tinto) e vince per 25-15 dopo un mani fuori dell’opposto Matteo Di Bernardino.

Prima dell’inizio del secondo set, Cianci sposta lo schiacciatore Daniele Giovannercole come opposto, mentre schiera come schiacciatori Federico Marchetti e Valerio Di Giulio. Dopo l’iniziale vantaggio della Fenice per 5-4, Albano si scatena subito con gli schiacciatori Tinto e Fernando Salustri, ed i centrali Riccardo Piersimoni e Giacomo Chiappa. Sul 13-8 per la squadra ospite, Cianci sostituisce il centrale Marco Barcariol con Nicholas Buongiorno, sperando di colmare il gap in campo. Ma la reazione della Fenice allo svantaggio avversario è precaria e timida. Albano si aggiudica anche il secondo set per 25-17 dopo un servizio finito fuori del palleggiatore Antonio Franco.

Nel terzo set, la Fenice entra in campo più agguerrita rispetto ai set precedenti, e Albano inizia leggermente a calare sbagliando diversi attacchi. Dopo il time-out chiamato da Silvino D’Edoardo sul 13-9 per la Fenice, Albano inizia a ridurre lo svantaggio per poi pareggiare sul 18-17. La squadra di Cianci cala improvvisamente e perde il terzo set per 25-20 dopo una veloce di Piersimoni.

Nella prossima giornata di campionato, la Fenice sarà ospitata giovedì 18 dicembre 2014 presso la palestra dell’I.T.C. Bachelet di Roma dall’Us Montmartre. Mentre la Pol. Com. Pallavolo Albano ospiterà sabato 20 dicembre 2014 presso la palestra comunale di Albano Laziale l’Asd Pallavolo Olevano, vittoriosa in casa sull’Adp Pallavolo Sempione per 3-0 e decima con 8 punti.

Claudio Sabbatini

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: