Volley Serie C, Derby municipale alla Fenice


Officina-Fenice 20-12-2014Nel “Derby del III Municipio”, valevole per la decima giornata del Girone A di Serie C maschile, la Fenice sbanca il campo dell’Officina Volleynobel (la palestra Ferdinando Agnini di Viale Adriatico 136, ndr) per 3-1 dopo quasi 2 ore di gioco, e riconferma la vetta con 26 punti, pur tallonata dall’Ascd Volley Team Pomezia e dall’Asd Pallavolo Civitavecchia (la prima supera per 3-0 in trasferta la Pol. Roma 7 Volley ed è seconda con 25 punti, la seconda espugna il campo dell’Asd Roma 12 per 3-1 ed è terza a 23). Mentre la squadra di Stefano Romano resta ferma a 17 punti e viene superata dall’Asd Artena Volley e dal Gao Brinella Orbetello, anch’esse corsare (la prima batte per 3-2 il Team Volley Lago Bracciano-Anguillara ed è quinta con 19 punti, la seconda supera il Cus Roma per 3-2 ed è sesta a 18).

Fin dal primo set, l’allenatore della Fenice Stefano De Sisto schiera in campo lo schiacciatore Stefano Iezzi (che rientra dopo i 3 turni di squalifica comminati dal giudice sportivo, ndr) al posto del titolare Giorgio Di Caprio. A parte 2 parallele dello schiacciatore Giorgio Colasante e due diagonali lunghe dell’opposto Antonio Antonacci, la squadra ospite domina la prima parte del set sbagliando soltanto 3 servizi e macinando punti specialmente con l’opposto della Fenice Vieri Mestriner. L’Officina tenta la rimonta con i punti di Colasante, del centrale Alessandro Crocetti e del palleggiatore Giulio Vitiello. Ma la Fenice, ancora in vantaggio sul 21-19, sbriga la pratica con 2 punti di Mestriner ed una veloce del centrale Mirko Di Carlo e vince il set per 25-20.

Prima dell’inizio del secondo set, Romano decide di sostituire il centrale Niccolò Cacciotti con Ivano Francisconi, mentre De Sisto conferma il sestetto del set precedente. Nonostante i bei punti realizzati dallo schiacciatore Marco Detomaso, da Crocetti, da Francisconi, e da Antonacci, la Fenice ribadisce il dominio in campo del set precedente con Mestriner, lo schiacciatore Damiano Rinaldi ed il centrale Gianmarco Tomaselli. Soltanto nel finale, in vantaggio per 24-18, la squadra di De Sisto cal regalando 4 punti dopo un servizio finito a rete di Rinaldi, una confusione difensiva sul muro avversario, e 2 servizi di Crocetti non presi. La parallela decisiva di Stefano Iezzi spegne le preoccupazioni e consegna alla Fenice anche il secondo set.

Se De Sisto conferma il sestetto iniziale anche nel terzo set, Romano invece sostituisce Colasante con Giordano Amici. Tale mossa si rivela utile, poiché l’Officina gioca meglio rispetto ai set precedenti e si fa trovare in svantaggio soltanto sull’11-11, per poi rimontare, consolidare il vantaggio acquisito fin dall’inizio del set ed annullare tutti gli attacchi di Mestriner. Dopo una diagonale lunga di Detomaso imprendibile per Iezzi, l’Officina spreca 3 set-ball con Colasante, Crocetti e Antonacci, ma viene graziata da una veloce finita a rete di Di Carlo, vincendo così il terzo set per 25-23.

Nella prima parte del quarto set i protagonisti sono sempre gli schiacciatori di entrambe le squadre. Finché, sul 9-9, la Fenice dilaga con i suoi assi, come nei primi 2 set. Sul 23-15 per la squadra ospite, un’invasione a muro dello schiacciatore Matteo Pilieci e 3 aces di Amici sembrano rinvigorire l’Officina. Ma la diagonale lunga di Mestriner regala alla sua squadra la conquista del set per 25-20.

Dopo la sosta natalizia di 2 settimane, nella giornata di sabato 10 gennaio 2015 la Fenice ospiterà presso il Palafordstar di Roma il Team Volley Lago Bracciano-Anguillara, nono in classifica con 12 punti. Mentre l’Officina Volleynobel sarà ospitata presso il Palazzetto dello Sport di Fiumicino dal Volley Fiumicino, sconfitto per 3-0 in trasferta dal Sei Servizi Informatici Nepi e ultimo con 0 punti.

Claudio Sabbatini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: