Comitato Serpentara, sui social va in onda la soap opera “Miraggio elettorale”

mimmo-dorazioContinua la soap opera legata al destino del Cdq Serpentara, il comitato di quartiere di cui è stato presidente l’attuale assessore all’ambiente Domenico D’Orazio, che si sarebbe autosospeso il 2 agosto scorso. Già a novembre il nostro blog si era occupato della questione in seguito alla rimostranze di alcuni cittadini del quartiere. Nel nostro articolo (clicca qui), erano emerse alcune violazioni dello statuto del comitato, che avrebbe dovuto indire le proprie elezioni per il rinnovo del direttivo e della carica di presidente. Infatti anche il vicepresidente del comitato Maurizio Zampetti aveva declinato l’invito ad assumere la carica pro tempore del comitato, come previsto dallo Statuto. Al suo posto, quindi, lo stesso Domenico D’Orazio aveva indicato due reggenti pro tempore: Stefano Ricci e Daniela Sabatini, ai quali sarebbe spettato anche l’onere di gestire il gruppo social del comitato. In seguito al nostro articolo, il comitato aveva indetto ufficialmente le elezioni, con una nota nella quale si indicava come termine ultimo per la presentazione delle candidature la data del 27 novembre 2016.

[Read more…]

Serpentara, Zampetti: “opportune precisazioni”

zampettiCon riferimento all’articolo pubblicato oggi da Municipio3 (clicca qui)  preciso ed evidenzio quanto segue.
Ritengo opportuna una mia precisazione: da più parti mi stanno arrivando richieste circa il mio ruolo nel Comitato di Quartiere Serpentara. Quando il Presidente Mimmo D’Orazio fu eletto assessore nel nostro Municipio, mi contatto’ facendomi presente che avrebbe dato le dimissioni per il nuovo ruolo assunto al più presto e chiedendomi se ero disponibile a prendere il suo posto nel Comitato. Chiarii subito, senza tentennamenti che il mio stato di nonno felice ed impegnatissimo mi impediva di assumere quell’incarico . Purtroppo non formalizzai come forse dovevo quanto sopra detto, ma Mimmo D’Orazio contatto’ altre due componenti del Direttivo (Stefano Ricci e Daniela Sabatini) facendo loro la proposta che accettarono. Ripeto, come ho detto oggi a vari interlocutori, che non ho formalizzato le mie dimissioni, ma non credevo che questo mio errore avrebbe creato un problema simile. Confermo che le elezioni per il nuovo Direttivo verranno espletate al più presto. Ci tengo comunque a confermare che compatibilmente con gli impegni familiari io continuerò a dare il mio supporto ed aiuto a tutte le attività del Comitato. Grazie a tutti e scusatemi nuovamente per l’errore formale” lo dichiara in una nota sui social Maurizio Zampetti del Comitato di Quartiere Serpentara.

III Municipio, nuova disciplina di traffico per gli spazzamenti

14589577_10210597279118593_807460403604885965_oL’assessore Mimmo D’Orazio ieri sera ha annunciato sui social network la nuova disciplina di traffico che riguarderà le vie del III Municipio per permettere ad AMA lo spazzamento e il diserbo su tutto il territorio “Con spirito di collaborazione tra Municipio , il terzo gruppo dei vigili urbani ed AMA abbiamo finalmente in vigore la determinazione denominata ‘disciplina di traffico aperta’.
Questa determina, valida dal 4 ottobre al 31 dicembre 2016, permetterà ad AMA di effettuare le operazioni di pulizia meccanizzata, diserbo dei marciapiedi e spostamento dei cassonetti in maniera celere ed efficace, eliminando la richiesta temporanea di disciplina di traffico. Martedì 11 in municipio, ci sarà il primo incontro con i vertici AMA locali e municipio, per pianificare, organizzare e calendarizzare i primi interventi di spazzamento e diserbo su territorio municipale”.

L’assessore ha poi chiesto la collaborazione dei cittadini “Ovviamente, a questo punto serve tutta la collaborazione e comprensione dei residenti del municipio quando si interverrà su una via che ovviamente, interessata dalla disciplina di traffico, dovrà inevitabilmente essere libera dagli autoveicoli privati per non incorrere nella rimozione forzata. Questa possibilità darà più effetto all’intervento AMA sia come spazzamento che come diserbo, abbattendo drasticamente i tempi di intervento e aumentando l’efficacia dell’operazione. Il municipio, appena effettuata la pianificazione degli interventi, darà la massima diffusione attraverso sia il sito istituzionale, che con una cartellonistica locale di divieto di sosta ,oltre all’affissione dei volantini sui portoni delle vie interessate. Le operazioni di spostamento dei cassonetti stradali saranno pianificate, appena avremo la completa mappatura dell’attuale dislocazione per numero e tipologia , che ci permetterà di riorganizzare il completo posizionamento dei cassonetti stessi.”

Manutenzione alberature, l’assessore Mimmo D’Orazio: “facciamo chiarezza”

alberatureOgni  giorno l’assessore municipale Mimmo D’Orazio riceve sul suo profilo Facebook segnalazioni da parte dei cittadini di problemi con la raccolta differenziata, con lo sfalcio dell’erba e con le potature delle alberature. In un suo post spiega le competenze delle potature delle alberature verticali comunali e municipali.

“Arrivano richieste di interventi di potature e messa in sicurezza delle alberature verticali ad alto fusto presenti sul territorio municipale. Premesso che le strade dal punto di vista gestionale si dividono in comunali e municipali , la gestione, manutenzione e controllo del ciclo biologico delle alberature ad alto fusto presenti sul territorio ma di competenza comunale sono a carico della Direzione gestione territoriali e ambientale e del verde con sede a Piazzale di Porta Metronia, 2 – 00183 ROMA.
Questa struttura e solo lei può, su segnalazione dei municipi, sia come manutenzione ordinaria che in situazioni di emergenza, intervenire per eseguire le operazioni di potatura in quanto dotata di mezzi idonei e personale addestrato a tale scopo ” prosegue l’assessore.
“Per quanto riguarda le strade di competenza municipale il municipio ha un servizio giardini, ma sempre a carico gestionale del dipartimento, tanto che spesso le 3 unità in forza con funzioni di giardiniere vengono spesso dirottate su altri municipi a seconda delle esigenze impartite dal dipartimento.
Il municipio quindi, per le alberature ad alto fusto di competenza comunale, ha già trasmesso al dipartimento una nota esplicativa con l’indicazione delle zone e strade che necessitano urgentemente di interventi radicali sulle alberature verticali ad alto fusto.

Il servizio giardini municipale ha il compito di gestire dal punto di vista manutentivo, le aree pubbliche in carico al municipio stesso e per meglio pianificare gli interventi abbiamo chiesto al responsabile del servizio una programmazione delle lavorazioni per organizzare su tutte le aree verdi gli interventi di pulizia e sfalcio dell’ erba.

Anche per le potature di alberature presenti nella aree municipali al momento dobbiamo fare sempre riferimento al dipartimento in quanto il servizio municipale è sprovvisto di cestello per i lavori in quota perché in attesa di riparazione da anni.”

III Municipio, proseguono lavori pulizia e diserbo

caditoieProseguono i lavori di spazzamento, diserbo e pulizia in III Municipio che vedono l’assessore Mimmo D’Orazio impegnato in prima linea contro  il degrado,  la sporcizia e l’inciviltà dei cittadini che lasciano scatoloni e rifiuti ingombranti vicino ai cassonetti.

Ieri l’assessore ha postato sui social network il filmato della pulizia delle caditoie a via di Val Melaina.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: