III Municipio, M5S alle opposizioni: “siate seri”. Bugli (Pd): “non si può fare politica se si disprezza la politica”. Nessuna partecipazione sul bilancio, il consiglio municipale rimane in aula per tre giorni nell’indifferenza della cittadinanza

bilancio-iii-municipioQuello che rimarrà della discussione del bilancio 2017 è la totale indifferenza da parte della cittadinanza e dei comitati di quartiere. La discussione, avviata con una riunione poco partecipata martedì con la presidente Capoccioni e continuata in aula per tre giorni ha registrato un’assenza pressoché totale di partecipazione. Scarso anche il dibattito sui social. A parlare del documento più importate per il municipio, quello senza il quale non si possono fare interventi su strade, parchi e scuole sono rimasti soltanto i consiglieri municipali, chiusi in conclave a Piazza Sempione.

[Read more…]

Rifiuti, è polemica sugli scarti dei mercati. D’Orazio: “è competente la 29 giugno”

rifiuti-per-stradaSurreale questione sullo scarto dei rifiuti dei mercati rionali. Nella mattinata di oggi una residente pubblica la foto di cassette e cartoni abbandoni in Piazza Ottaviano Vimercati, dove il martedì si svolge il mercato. La cittadina specifica che la foto è stata scattata oggi, il giorno dopo il mercato. La presidente della commissione trasparenza Giordana Petrella risponde che provvederà a fare la segnalazione. A quel punto, però, interviene l’assessore all’ambiente del III municipio Domenico D’Orazio che prima scrive: “è competente la 29 giugno” e poi aggiunge “certo prima che si buttava tutto nei cassonetti stradali era meglio“. Sta di fatto che nei cassonetti o sui marciapiedi, i rifiuti e gli scarti vengono abbandonati impunemente.

III Municipio, l’assessore Domenico D’Orazio si autosospende da presidente del Cdq Serpentara, nominando due sostituti. Per statuto avrebbe dovuto sostituirlo il vice presidente Maurizio Zampetti

dorazio-serpentaraDurante le scorse elezioni amministrative c’erano molti commenti che criticavano la scelta di alcuni cittadini di dimettersi dai propri ruoli apicali in alcuni comitati di quartiere, per accettare la candidatura alle elezioni amministrative. E’ probabilmente questa la ragione dal quale è scaturito il dibattito di queste settimane sul futuro del comitato di quartiere Serpentara. Il comitato, infatti, presieduto dall’attuale assessore all’ambiente Domenico D’Orazio non sembra aver rinnovato il proprio consiglio direttivo, mentre da una rapida verifica sul sito istituzionale del Comune di Roma (clicca qui), risulta essere sempre il numero di telefono di D’Orazio, quello al quale rivolgersi per contattare il comitato di quartiere.

[Read more…]

III Municipio, Ama potrà rimuovere le auto in sosta vietato per lo spazzamento meccanizzato

spazzamento-ama“Con spirito di collaborazione tra Municipio, il terzo gruppo dei vigili urbani ed AMA abbiamo finalmente in vigore la determinazione
denominata ” disciplina di traffico aperta”. Questa determina , valida dal 4 ottobre al 31 dicembre 2016, permetterà ad AMA di effettuare le operazioni di pulizia meccanizzata, diserbo dei marciapiedi e spostamento dei cassonetti in maniera celere ed efficace, eliminando la richiesta temporanea di disciplina di traffico. Martedì 11 in municipio, ci sarà il primo incontro con i vertici AMA locali e municipio, per pianificare, organizzare e calendarizzare i primi interventi di spazzamento e diserbo su territorio municipale.
Ovviamente, a questo punto serve tutta la collaborazione e comprensione dei residenti del municipio, quando si interverrà su una via che ovviamente, interessata dalla disciplina di traffico, dovrà inevitabilmente essere libera dagli autoveicoli privati per non incorrere nella rimozione forzata. Questa possibilità darà più effetto all’intervento AMA sia come spazzamento che come diserbo, abbattendo drasticamente i tempi di intervento e aumentando l’efficacia dell’operazione. Il municipio, appena effettuata la pianificazione degli interventi, darà la massima diffusione attraverso sia il sito istituzionale, che con una cartellonistica locale di divieto di sosta ,oltre all’affissione dei volantini sui portoni delle vie interessate. Le operazioni di spostamento dei cassonetti stradali saranno pianificate, appena avremo la completa mappatura dell’attuale dislocazione per numero e tipologia, che ci permetterà di riorganizzare il completo posizionamento dei cassonetti stessi” lo pubblica sui social l’assessore all’ambiente del III municipio Domenico D’Orazio.

Rifiuti, D’Orazio: “diamogli lezioncina di quelle serie?”

via-di-settebagni-rifiutiL’ennesimo sfregio in via di Settebagni manda su tutte le furie l’assessore del III municipio Domenico D’Orazio, che commenta: “adesso questi delinquenti scaricano i materiali direttamente su strada, mettendo in serio pericolo l incolumità dei cittadini. Li vogliamo beccare e dargli una lezioncina di quelle serie?“. Alla provocazione di D’Orazio risponde il sig. Paolo che racconta: “caro Mimmo l’inciviltà regna… beccati sul fatto, ma senza cellulare ho rischiato di essere malmenato. Sono andato dai carabinieri a denunciare il fatto e mi hanno detto che non era compito loro ma della municipale“. A quel punto l’assessore chiude: “il lato positivo di questi sversamenti è che la destra e la sinistra in municipio si sono alleate, prima erano alleanze non scritte, adesso sono proprio palesi. Tutto ovviamente certificato a futura memoria. Chi vuole altre news sa come averle“. Nessuna informazione, invece, sul come evitare altri sversamenti illegali, nonostante le proposte dei cittadini che chiedono l’installazione di telecamere e maggiori controlli da parte della polizia municipale.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: