III municipio, gruppo Pd: “Capoccioni chieda scusa”


leonc-fr“Ieri durante la seduta del Consiglio municipale che ha visto la maggioranza del M5S turarsi il naso di fronte ad un evidente conflitto di interessi e ricompattarsi per respingere la mozione di sfiducia contro l’assessore ai Servizi Sociali Giuseppe Sartiano, la Presidente del III Municipio Roberta Capoccioni è intervenuta offendendo gravemente i Consiglieri del Partito Democratico” lo dichiarano in una nota i Consiglieri del Partito Democratico Yuri Bugli, Paolo Marchionne, Francesca Leoncini e Federica Rampini “Durante una seduta che ha visto crescere il nervosismo della maggioranza pentastellata, restìa nonostante le prescrizioni regolamentarie a votare a scrutinio segreto, probabilmente per evitare defezioni imbarazzanti al proprio interno, la Presidente Capoccioni è intervenuta rivolgendosi ai Consiglieri del Partito Democratico, unici tra le forze di opposizione presenti ad incalzare la maggioranza e l’assessore sui temi caldi della trasparenza e della legalità, per definirli degli “analfabeti funzionali” e attaccandoli con chiari intenti intimidatori su non meglio definiti legami con le inchieste di Mafia Capitale. Riteniamo l’intervento della Presidente Capoccioni un atto gravissimo di offesa e di oltraggio non solo ai Consiglieri del Partito Democratico, ma a tutto il Consiglio Municipale, perpetrato da chi dovrebbe rappresentare l’istituzione municipale al livello più alto, di fronte ai cittadini. Le offese della Presidente mettono in luce il momento di difficoltà della giunta pentastellata, che ha preso in giro i residenti di Villa Spada sulla chiusura del TMB Salario, ha creato enormi disagi alle famiglie con l’assurda gestione del bando sugli AEC ed è del tutto incapace di affrontare le grandi questioni del territorio, limitandosi a postare sui social network fotografie di qualche spazzino al lavoro. Si offende quando non si hanno argomenti a proprio favore e si cerca così di distrarre i cittadini dal vero problema: la profonda inadeguatezza della compagine pentastellata. Visto che in Aula non abbiamo avuto risposta, pretendiamo dalla Presidente del III Municipio Roberta Capoccioni scuse pubbliche per le gravissime affermazioni rese nei confronti dei Consiglieri del Partito Democratico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: