III municipio, la giunta Capoccioni fra finanziamenti europei e applicazione della direttiva Bolkestein


capoccioni-giuntaL’11 ottobre la giunta municipale ha approvato la memoria n. 15 (clicca qui) che chiede al direttore dell’ufficio tecnico di avviare tempestivamente le procedure per l’indizione dei bandi di gara per l’affidamento dei lavori di manutenzione ordinaria degli edifici, delle strade, della segnaletica orizzontale e vericale e della manutenzione del verde, così da impegnare le risorse finanziarie disponibili per l’esercizio finanziario 2017, come previsto nel Piano Operativo di gestione. Qualche settimana prima, la giunta aveva approvato la memoria n. 14 (clicca qui) per l’adozione delle aree verdi insistenti nel municipio di estensione inferiore ai 5.000 mq. Con questo atto la giunta chiede agli uffici tecnici che venga disposto un avviso pubblico per l’affidamento in forma gratuita e volontaria del servizio di custodia e manutenzione ordinaria di aree verdi quali arredo stradale (aiutole spartitraffico e rotatorie), area di sosta (appezzamenti verdi a contorno delle aree a parcheggio) e verde attrezzato di quartiere (piccoli parchi, giardini, aree cani). L’affidamento potrà essere richiesto da associazioni, onlus, circoli, comitati, condomini ed anche singoli cittadini. Le aree dovranno sempre rimanere pubbliche e sarà possibile apporre una targa nell’area affidata, contenente i dati del richiedente.

Il 4 ottobre, inoltre, è stata impartita la direttiva di giunta n. 9 (clicca qui) per l’utilizzo dell’area parcheggio Flaiano a Vigne Nuove, per attività di esercitazione e esami di prova pratica di guida per motocicli e ciclo motori. L’utilizzo dell’area dovrà avvenire con apposita procedura di evidenza pubblica e chi utilizzerà l’area dovrà provvedere alle spese di adeguamento, messa in sicurezza e manutenzione della stessa. Lo stesso giorno la giunta ha anche approvato la direttiva n. 7 (clicca qui) che istituisce l’ufficio per la progettazione e la gestione dei fondi europei nel municipio. L’ufficio che dovrà essere istituito dal direttore del municipio, dovrà essere di supporto alla progettazione, alla gestione e alla valutazione dei progetti finanziati dai programmi europei. Secondo le intenzioni della giunta Capoccioni, l’ufficio dovrà supportare il municipio e le altre istituzioni pubbliche locali nell’accesso alle diverse fonti di finanziamento di origine comunitaria e nella gestione delle risorse acquisite.

bolkestainPer l’amministrazione pentestellata, se da una parte l’Europa è una risorsa per i finanziamenti, dall’altra si trasforma in una sciagura quando si parla dell’attuazione della direttiva comunitaria detta “Bolkestein”. La direttiva di giunta n. 10 (clicca qui), approvata sempre il 4 ottobre, impartisce al direttore del municipio di avviare l’idoneo iter amministrativo di riordino delle attività commerciali su aree pubbliche, come stabilito dal D.L.vo 59/2010 e dalla deliberazione della Regione Lazio n. 527/2016 nell’imminenza del periodo di scadenza delle concessioni, previsto per maggio e luglio 2017. Inoltre la direttiva chiedeva, entro il 15 ottobre, un censimento di tutti i mercati municipali e di tutte le tipologie di posteggi su area pubblica esistenti nel III municipio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: