Mafia Capitale, Sernaglia: “possiamo parlare di una fase di isteria”


sernaglia-p“Alla luce degli sviluppi che sta prendendo l’inchiesta denominata ‘Mafia Capitale’, ciò che rimane oggi è il rammarico e il senso di desolazione per come un’Amministrazione ed un Sindaco siano stati cannibalizzati e oltraggiati da tutti, dai magistrati che oggi fanno decadere i capi d’accusa, dai cronisti che non hanno avuto nessun tipo di rispetto per i fatti e la dignità delle persone, ed infine dagli stessi uomini e donne che quella Amministrazione avrebbero dovuto sostenere. Più che ‘Mafia Capitale’ possiamo parlare di una fase di isteria collettiva”. È quanto afferma in una nota Pierluigi Sernaglia. “A questo oggi si aggiunge anche l’assoluzione dell’ex sindaco Ignazio Marino per l’inchiesta sugli scontrini. Dalla panda rossa alle carte di credito, Ignazio Marino è stato sabotato in ogni sua azione. Oggi molte persone dovrebbero avere un minimo d’amor proprio e scusarsi. Altri, come il commissario romano del PD ancora in carica, forse dovrebbero anche considerare azioni più radicali: le dimissioni. Quel che rimane oggi è solo un cumulo di macerie cadute in testa ai romani”, conclude.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: