Settebagni, lavori Acea per riparare perdite d’acqua e Telecom per fibra ottica


cianfroniSui social il geometra Renato Cianfroni del Comitato di quartiere Settebagni spiega ai cittadini lo stato dei cantieri che si sono recentemente aperti a Settebagni. “Partendo dall’incrocio con Via dello Scalo di Settebagni e Via San Antonio da Padova, dove da un paio di giorni sono iniziati i lavori di cablatura della rete TELECOM a fibra ottica, attualmente i cantieri presenti, a partire da questo incrocio e lungo tutta la Via delle Lucarie, sono quattro. Sono affidati a ditte esterne, che lavorano per conto TELECOM ed i lavori che stanno eseguendo li stanno realizzando pressoché con la tecnica dello “spingitubo“. Il geometra spiega: “il passaggio nel sottosuolo di tale cavo viene monitorato continuamente da macchinari superficiali che rilevano la presenza di tubi, cavi o altre reti tecnologiche in precedenza poste in opera. Nelle situazioni in cui è troppo complessa eseguire l’opera con lo “spingitubo” si procede con la tecnica di scavo e successiva posa in opera del cavo, come sta avvenendo sul cantiere posto alla sommità di Via delle Lucarie, dove si sta eseguendo uno scavo di circa 10 metri di lunghezza, che comporta la chiusura momentanea dell’accesso veicolare di alcuni edifici posti a ridosso di questo cantiere“.

cianfroni-2Sempre Cianfroni aggiunge: “i cantieri di lavorazione sono ubicati, il primo all’incrocio tra Via dello Scalo di Settebagni e Via San Antonio da Padova“. Questo cantiere è fermo per la vistosa perdita di acqua che fuoriuscendo dall’asfalto vicino allo scavo eseguito dalla ditta per conto TELECOM versa l’acqua fino a sotto il sottopasso di tale strada. Il secondo cantiera si trova in curva, subito dopo il semaforo di Via San Antonio da Padova. Il terzo si trova sulla sommità di Via delle Lucarie (si sta eseguendo con la tecnica dello scavo tradizionale) e l’ultimo subito dopo la “Madonnina” di Via delle Lucarie.

A questo punto Cianfroni racconta il suo colloquio con gli operai: “mi hanno riferito che non appena hanno iniziato ad eseguire il primo scavo, da un punto distante circa 40 cm dallo stesso, da sotto l’asfalto ha iniziato a fuoriuscire acqua, creando la perdita copiosa che allo stato attuale sta allagando il sottopasso di Via San Antonio da Padova“. Acea è ovviamente stata immediatamente avvertita per programmare un intervento. “Oltre a tale perdita ce ne sono anche altre lungo Via delle Lucarie” continua Cianfroni. L’Acea è intervenuta per riparare la perdita su Via dello Scalo di Settebagni. “Lungo di Via delle Lucarie stanno ponendo in opera dei pozzetti ispezionabili di raccordo per la giunzione dei tratti di fibra già passati con la tecnica dello “spingitubo”, mentre gli altri cantieri descritti in precedenza sono ancora attivi con presenza di operai lungo la strada” continua Cianfroni in un aggiornamento di oggi al suo post.

cianfroni-3Poi la proposta: “a mio parere prima della fine dei lavori si dovrà operare una verifica degli scavi e dei rinterri eseguiti, chiedendo il pieno rispetto delle regole che prescrivono non la ripavimentazione di asfalto dei soli tratti scavati, ma il completo rifacimento del manto stradale come previsto per legge“. Una richiesta che viene girata al presidente della commissione lavori pubblici del III municipio Franco Rauccio e all’assessore all’ambiente Domenico D’Orazio, ai quali si chiede di: “controllare l’operato dei lavori che si stanno svolgendo, risolvendo anche la perdita di acqua ancora presente, visto che la stessa oltre a procurare un danno economico di spesa, a lungo andare potrebbe portare anche problemi di natura statica alle strade percorse da autoveicoli privati e mezzi pubblici“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: