Abusivismo commerciale su via Giovanni Conti


abusivismo commercialeVia Giovanni Conti è una distesa di lenzuola ed asciugamani pieni di cianfrusaglie, che alternano oggetti provenienti da furti ed altri estratti illegalmente dai cassonetti della spazzatura. È così che si presenta già alle prime luci dell’alba una delle vie più trafficate del III municipio, avvolta da un  fetore a dir poco ammorbante, causato dalle montagne di indumenti trafugati dai bidoni della spazzatura e da mercanzia di dubbia provenienza. Il marciapiede è ormai ostaggio della sempre più crescente presenza di abusivi di diverse etnie, fra i quali rom, che impediscono la normale circolazione dei residenti, che sono costretti a prodigarsi in slalom per evitare di pestare la folta scia di asciguamani stesi. C’è chi è costretto ad abbandonare il marciapiede e a camminare per la strada con carrelli e buste della spesa stracolmi, causando ripercussioni e pericolo anche per le macchine in transito. Fra i residenti del quartiere cresce lo sconcerto per il proliferare dell’abusivismo commerciale, che cresce giorno in giorno. Una situazione assurda e paradossale, che costringe molti cittadini a non poter usufruire del marciapiede e che va ad esclusivo vantaggio degli abusivi, che sono liberi di allestire un vero e proprio mercato delle ruberie e delle cianfrusaglie, proprio davanti a quei commercianti regolari, che sono invece obbligati a pagare le tasse su quello che vendono. Nella completa assenza della polizia municipale, che avrebbe il compito di combattere l’abusivismo commerciale.

articolo di Alessia Vetro

Annunci

Comments

  1. Federico says:

    La gea gente di sinistra vuole la tolleranza a tutti i costi? Se a queste persone gli si sequestra la merce diventano dei poveracci? E alora teniamoci questa situazione che sono diversi anni che ci sta sul groppone.Pe quanro riguarda la municipiale. Quelli si che sono dei gran lavoratori. Vi potrei citare un paio di casi allucinanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: