Sondaggio, Pd (31,4%) e M5S (24%) sono i primi due partiti. La coalizione di centrosinistra andrebbe al ballottaggio con i pentestellati. Ferma al 18,18% la coalizione storica del centrodestra


sondaggioIl sondaggio sul voto alle forze politiche per le amministrative 2018 per il III Municipio, svoltosi nell’ultima settimana e che ha registrato 1.200 voti unici, fotografa una situazione che presenta delle similitudini con quella nazionale, ma anche delle sorprese. Il Partito Democratico è il primo partito con il 31,4% dei voti (6 punti sotto le previsioni nazionali), mentre il M5S si conferma la seconda forza politica del territorio al 23,97% (4 punti sopra le previsioni nazionali). Il terzo “partito” è rappresentanto dal non voto dichiarato, che si attesta al 9,92%. Delle forze dell’ex centrodestra tiene soltanto Forza Italia, che si ferma all’8,26%, ben al disotto della percentuale ottenuta dal capogruppo Roberto Borgheresi (28,86%) nel sondaggio per la presidenza del III municipio. Un ampio schieramento di forze si attestano al 4,13%. Sono Fratelli d’Italia, Sinistra Ecologia e Libertà e Centro Democratico, tutte già rappresentate nel consiglio municipale di Piazza Sempione. Cresce invece la lista civica Dignità per Montesacro, dell’editore della Quarta Riccardo De Cataldo, che raggiunge il 4,13%. Il nuovo centro destra dell’ex mini sindaco Cristiano Bonelli è al 3,31% (sulla scia delle previsioni nazionali) ed attualmente non eleggerebbe in consiglio municipale nessuno dei quattro consiglieri eletti. Gli altri partiti di sinistra sono accreditati del 2,48%, più degli altri partiti di destra che raggiungono l’1,65%, così come altre liste civiche o di quartiere. La Lega sembra confermare l’incapacità di sfondare nella capitale, rimanendo al palo con un misero 0,83%.

paolinoSe si sommano i voti dei singoli partiti all’interno delle coalizioni emerge come la coalizione di centrosinistra formata da Pd, Sel, Cd e liste di sinistra otterrebbe il 42,14%, una percentuale di gran lunga superiore a quella delle altre coalizioni, ma tuttavia insufficiente a vincere al primo turno. Al ballottaggio andrebbe il M5S con il 24% dei consensi. Il centrodestra tradizionale formato da Forza Italia, Ncd, Fdi ed altri partiti di destra si fermerebbe al 17,35%. Arrivando al 18,18% in caso di alleanza con la Lega Nord. Insufficiente persino per raggiungere il turno di ballottaggio. Di rilievo il risultato delle liste civiche e di quartiere, che sommando i consensi della lista civica Dignità per Montesacro (4,13%) e di altre liste civiche raggiungerebbero un ragguardevole 5,78%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: