Scuola, servizio Saish nel caos. Ridotte a 5 le ore a settimana per tutti i bambini con disabilità. Genitori sul piede di guerra. Filini: “gravi disagi”. Mercoledì in consiglio mozione contro l’assessore Di Maggio. Domani riunione della consulta dell’handicap


genitori saishE’ caos nelle scuole del III municipio per il servizio Saish, l’assistenza ai bambini con disabilità psico-fisica. La corsa contro il tempo per garantire il servizio di assistenza entro il 15 settembre, giornata di apertura delle scuole, ha prodotto una riduzione generalizzata delle ore per gli utenti. Tutti i bambini avranno 5 ore senza alcuna distinzione per i casi più gravi. Proteste dei genitori e degli insegnanti in tutte le scuole. Arianna Pagliuca, genitore della scuola Montessori annuncia “domani alle 16.00 a piazza Sempione si riunisce la consulta H che interrogherà l’assessore sulla questione.

Sto per inviare una lettera a nome di molti genitori al presidente della consulta. Sinceramente prevedo una pioggia di ricorsi… e una pioggia di sentente (non certo a favore del Municipio)“. Nelle scuole sarebbe già iniziata in queste ore una raccolta fondi per pagare i legali e assicurare il diritto allo studio di tutti i bambini, come già fatto per il sostegno.

Come purtroppo avevamo facilmente previsto, all’apertura delle scuole tutti gli istituti hanno riportato gravi disagi per il servizio di assistenza e integrazione ai ragazzi con disabilità, messo scelleratamente a bando dall’Assessore Eleonora Di Maggio nel mese di Agosto e aggiudicato solo qualche giorno fa“. Le parole dure  in una nota i consiglieri del Municipio III Francesco Filini e Cristiano Bonelli, che sono riusciti a far calendarizzare dalla conferenza dei capigruppo di oggi un’ennesima mozione in cui si deplora l’azione dell’assessore ai servizi sociali e si chiede un’immediata riunione per organizzare il servizio e ripristinare le ore mancanti per i casi più gravi.

Domani si riunirà a Piazza Sempione la consulta per l’handicap rimasta fino ad oggi silente, anche di fronte alle preoccupazioni che erano state sollevate nel mese di agosto dai consiglieri di maggioranza Riccardo Corbucci, Marzia Maccaroni e Fabrizio Cascapera.

L’assessore Eleonora Di Maggio lascia il suo commento della giornata nel suo profilo facebook: “un augurio speciale a tutti i bambini che oggi si sono seduti ai banchi per il primo giorno del nuovo anno scolastico. Un pensiero particolare per tutti i bambini con disabilità per i quali siamo impegnati a garantire al meglio e a potenziare il servizio AEC. Presso le scuole Cecco Angiolieri e Cinquina sono in funzione i nuovi servizi igienici appena messi a norma. Abbiamo visitato anche la Scuola Don Bosco. L’impegno prosegue per garantire a tutti il diritto allo studio“. Per l’assessore, quindi, i problemi sembrerebbero non sussistere.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: