III Municipio, a sorpresa rinvia aperture buste del Saish scuola. Pd-Cd: “preoccupante”. Di Maggio convocata in commissione servizi sociali.


consiglio“Desta molta preoccupazione il rinvio di questa mattina dell’insediamento della commissione esaminatrice del Saish scuola, il servizio di sostengo per i bambini con disabilità psico-fisica, che alle ore 10 avrebbe dovuto aprire le buste ed avviare l’iter di assegnazione di un servizio fondamentale, che deve iniziare entro il 15 settembre per non creare disagio alle famiglie, ai ragazzi e alle scuole” lo dichiarano in una nota congiunta Riccardo Corbucci, presidente del consiglio del III municipio, Fabrizio Cascapera, capogruppo del Centro Democratico e Marzia Maccaroni, presidente della commissione scuola, che era stata convocata nella sede di via Fracchia per assistere all’apertura pubblica delle offerte presentate per gestire il servizio. “Domani mattina in commissione servizi sociali chiederemo all’assessore Eleonora Di Maggio quali siano i tempi previsti per l’assegnazione del servizio, visto questo inaspettato rinvio e se sarà possibile arrivare in tempo per l’apertura della scuola” spiegano i consiglieri della maggioranza “già in estate avevamo espresso preoccupazione per i tempi stretti dell’avviso pubblico ed il fatto che ad oggi non sia stata nemmeno composta la commissione esaminatrice ci rende ancora più in apprensione, tanto da continuare a consigliare all’assessore di prevedere una proroga tecnica del servizio, per consentire di espletare le procedure di assegnazione, senza rischiare di far pesare eventuali ritardi sui ragazzi, i genitori e gli insegnanti”

 “Come avevamo già fatto presente le scorse settimane, la folle idea dell’assessore Di Maggio e del Presidente Marchionne di indire un nuovo bando di gara per il servizio di assistenza e integrazione agli alunni con disabilità nel mese di Agosto, quando le scuole riaprono il 15 settembre, rischia di comportare enormi disagi ai ragazzi, alle scuole e alle famiglie. In questo senso desta molta preoccupazione il rinvio dell’apertura delle buste, poiché i tempi sono molto molto stretti e la commissione dovrà aggiudicare un appalto di oltre 2 milioni di euro in brevissimo tempo. Continuiamo a pensare che l’inadeguatezza e il dilettantismo della giunta Marchionne non solo non risolve i problemi, ma addirittura li va ad aumentare creandoli con manovre assolutamente discutibili. Vigileremo attentamente nei prossimi giorni convocando in commissione trasparenza tutti gli attori in causa, faremo di tutto affinché a settembre il servizio riprenda e i ragazzi non perdano la continuità didattica.” È quanto dichiarano, in una nota, gli esponenti di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Francesco Filini ed Emiliano Bono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: