Castel Giubileo, è scontro su trasporto pubblico e pulizia del Parco Bolognola fra Bonelli (Ncd) e Corbucci (Pd) alla vigilia della festa del quartiere. Bonelli: “assessore fantasma non ti temo”. Corbucci: “fatti e programmati molti interventi”.


castel giubileoRicomincia l’attività del consiglio municipale e tornano puntuali le polemiche fra maggioranza ed opposizione. A sferrare l’attacco è il capogruppo del Ncd ed ex presidente del municipio Cristiano Bonelli. «Il quartiere Castel Giubileo è lasciato a se stesso da un anno, il degrado, la sporcizia, le buche e lo stato in cui si trova il parco Bolognola sono l’evidente risultato del totale menefreghismo dell’attuale amministrazione municipale.

L’assenza delle istituzioni in uno dei quartieri più periferici del Municipio è ingiustificabile e mai come in questi mesi si nota lo stato di totale abbandono in cui versa il quartiere, erba nei marciapiedi buche ovunque aree verdi impraticabili . Se è vero che il degrado è ormai parte integrante di tutti i quartieri del nostro Municipio è anche vero che in alcuni quadranti la situazione è davvero inaccettabile, ho parlato con molti residenti che sarebbero disponibili ad operare gratuitamente per ridare dignità alla zona ma vorrebbero almeno un minimo di collaborazione e supporto». «Nei numerosi sopralluoghi ho scattato una serie di foto che darò, non avendo paura dei fantasmi, personalmente all’Assessore all’Ambiente del Municipio – aggiunge – Un’altra assurda vicenda che i residenti di Castello sono costretti a subire è quella della soppressione delle fermate Cotral, servizio di trasporto pubblico regionale, dopo alcuni solleciti infatti e a distanza di due mesi nulla è cambiato, è in corso una petizione per richiedere l’immediata riattivazione delle fermate che per astruse ed incomprensibili motivazioni, dal giorno alla notte, sono state soppresse solo all’altezza del quartiere Castel Giubileo; da Vice Presidente della Commssione Trasparenza ho fatto convocare personale dell’assessorato regionale competente per fare chiarezza una volta per tutte. Se entro il mese di settembre non ci saranno risposte significative sia sul fronte degrado sia su quello del trasporto pubblico organizzerò una serie di manifestazioni che daranno voce ai tanti cittadini che hanno avuto la sfortuna di ritrovarsi degli incompetenti al governo della Regione, del Comune e del Municipio, un ‘concentratò di sfortuna che non devono pagare».

Gli risponde poche ore dopo il presidente del consiglio del III Municipio Riccardo Corbucci. “Mercoledì mattina il consiglio del III municipio dovrà discutere un ordine del giorno, presentato da me è sottoscritto da altri colleghi, che chiede il ripristino delle fermate del Cotral sulla via Salaria e il potenziamento del trasporto pubblico nel quartiere di Castel Giubileo” lo dichiara in una nota Riccardo Corbucci, presidente del consiglio del III municipio. “Per quanto riguarda il parco Bolognola e la pulizia di strade e marciapiedi, ho scritto il 27 agosto scorso e ne ho dato comunicazione al locale comitato di quartiere, proprio per provvedere alla pulizia e al decoro dei luoghi, che saranno il palcoscenico della festa di quartiere prevista per il 10 settembre” spiega Corbucci “l’assessore all’ambiente ha inoltre approvato durante l’estate una memoria di giunta per la programmazione degli interventi delle aree verdi del municipio, nella quale il parco Bolognola compare al primo posto”. “Fin dall’inizio della consiliatura ci siamo occupati del quartiere, programmando con l’assessore Gianna Le Donne interventi di riqualificazione come la bonifica della discarica vicina al ponte del raccordo e la pulizia della scuola Simone Renoglio, dove recentemente assieme all’assessore e alla presidente della commissione scuola abbiamo provveduto a ripristinare il trasporto pubblico per alcuni ragazzi, che erano rimasti esclusi dalle graduatorie” continua Corbucci “stiamo inoltre reperendo i fondi necessari alla riapertura dell’asilo nido il Castello di Gelsomina, chiuso in seguito ad una decisione sciagurata della passata amministrazione e ci appresteremo con i fondi della Regione Lazio a riqualificare la scuola Simone Renoglio”.

Il presidente e il vicepresidente del municipio non sono ancora rientrati a Piazza Sempione, che in questo momento è affidata all’assessore Federica Rampini, con funzioni di presidente pro tempore. Il consiglio municipale ci sarà mercoledì 3 settembre dalle ore 13.30. Oltre alla questione di Castel Giubileo, si parlerà anche della chiusura della tangeziale est e di una mozione, presentata dal consigliere di Fdi Francesco Filini, contro le adozioni per le coppie omosessuali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: