Tangenziale, Palumbo: “chiusura avrà effetti negativi”. Ma lo Spi Cgil difenda la decisione del Sindaco.


palumbo«Riteniamo incomprensibile la scelta della giunta comunale di Roma di dare il via ad una sperimentazione che prevede la chiusura al traffico, dalle 23 alle 6, del tratto di tangenziale fra via delle Valli e via Nomentana, per di più, senza consultare i residenti e le istituzioni del III municipio di Roma». È quanto affermano in una nota congiunta Yuri Bugli, presidente della Commissione politiche sociali del Municipio di piazza Sempione e Marco Palumbo vice presidente della Commissione Personale Statuto e Sport del Comune di Roma. «La decisione – aggiungono – appare inopportuna perché avrà necessariamente effetti negativi sulla qualità della vita dei residenti dei quartieri interessati, che vedranno un sensibile incremento del traffico notturno, dello smog e dell’inquinamento acustico. Proprio per queste ragioni, appare necessario inaugurare una stagione nuova, fatta di consultazioni dirette per i cittadini residenti nelle aree interessate. Una simile scelta è un banco di prova ottimale per i processi partecipativi di cui si fa un gran parlare e che difficilmente vengono posti in essere dalle amministrazioni centrali. Le persone devono essere il centro dell’azione di governo dei territori e su questi temi è opportuno, oltre che semplice poter sentire il loro parere, coinvolgendo direttamente i residenti dei quartieri interessati, indipendentemente dai confini municipali. Nell’attesa dell’inizio di queste buone pratiche – concludono Bugli e Palumbo – ci impegneremo a spiegare le ragioni dei residenti del III municipio al Sindaco difendendo i loro diritti, nell’auspicio di un repentino quanto opportuno cambio di rotta su questa decisione».

Nonostante la presa di posizione del consigliere capitolino Marco Palumbo e dei consiglieri municipali Riccardo Corbucci e Yuri Buglia, a difendere la decisione del Sindaco, il sindacato pensionati della Cgil.  Per voce del responsabile nazionale politiche fiscali Bruno Pierozzi viene difesa la decisione della giunta comunale, motivando la presa di posizione con queste parole riportate sui social: “io abito in viale Etiopia e mi affaccio sulla tangenziale proprio nel tratto che finalmente verrà chiuso nelle ore notturne, grazie alla decisione della giunta comunale (una delle poche cose buone)”. Poi Pierozzi attacca direttamente il presidente del consiglio municipale Riccardo Corbucci, il primo a scagliarsi contro la decisione: “lei ha definito tale decisione una idiozia. Ebbene se c’è una idiozia quelle sono le sue dichiarazioni. Sono anni che mi batto per la chiusura e la copertura del tratto in questione. Lei non immagina il livello di inquinamento acustico e atmosferico che noi poveri abitanti della zona dobbiamo subire. Il mio balcone è invaso da polvere nera che si accumula su ogni lato, non posso tenere le finestre aperte perchè il rumore della tangenziale più quello dei treni in transito alla Stazione Nomentana è così forte che no si sente neanche la TV. Un vero inferno e pagando anche un canone di affitto di 1.270 euro mensili! Pensi ad amministrare bene il suo municipio invece di dire minchiate”.

Fra le varie repliche, alcune di cittadini indignati, anche quella del consigliere municipale Fabrizio Cascapera che parla di “linguaggio forbito, complimentoni al responsabile politiche fiscali dello Spi Cgil. Mi fa piacere poi vedere questo senso comunitario…. ecumenico. C’è un problema? Spostiamolo e diamolo ad altri. E’ proprio vero ciascuno guarda il proprio balcone….ops orticello”. Dura anche la consigliera di Montesacro Marzia Maccaroni che commenta: “il Sindaco ha preso questa decisione troppo alla leggera, non tenendo in considerazione le osservazioni che il III municipio avrebbe potuto fare e che adesso siamo costretti a far emergere attraverso dichiarazioni stampa. Quanto emerge da alcuni commenti, sarebbe poi molto grave, poichè decisioni di questa portata, che coinvolgono la vita di migliaia di persone, non possono essere prese a cuor leggero, magari ascoltando l’opinione di pochi a fronte di un possibile disagio di moltissimi”.

Ancora nessun commento da parte del Presidente del III Municipio Paolo Marchionne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: