Ecologia, assemblea pubblica sulle Aree Naturali Protette del Municipio III


parco marciglianaDopo 17 anni dall’istituzione dei Parchi Regionali romani con la legge 29 del 1997, la mancata approvazione dei piani di assetto ha relegato nel dimenticatoio le aree naturali di Roma, lasciando alle sole iniziative degli Enti Parco la pianificazione e l’attuazione in deroga di quel poco che é stato creato. Solo le forze sociali, i comitati, le associazioni, le espressioni del territorio, sono state capaci di mantenere una linea ferma sull’attenzione verso le aree protette romane.
La giunta regionale del Lazio recentemente insediata, grazie anche a quelle pressioni dal territorio, ha espresso nel proprio programma la volontà di rilanciare i parchi regionali, ad iniziare dall’approvazione dei piani d’assetto entro il 2014. Crediamo fondamentale , affiancare le Istituzioni in questo nuovo cammino insieme a tutte le realtà compreso l’Ente Roma Natura, che in questi anni hanno contribuito alla salvaguardia e all’economia delle aree protette, apportando idee innovative scaturite dai territori in un percorso virtuoso, volto alla tutela ma anche ad una green economy sostenibile dei parchi regionali.

A tale scopo il Coordinamento Rete Ecologica Roma Montesacro , Legambiente Lazio e il Municipio Roma III, promuovono l’Assemblea Pubblica “La Città che vorrei: le Aree Naturali Protette del III Municipio” lunedì 9 giugno 2014, ore 17:00 presso il Mercatino Conca d’Oro (via Conca d’Oro, 113). Il progetto “Marcigliana in rete”: la Riserva Naturale della Marcigliana, con i suoi 4.696 ettari, rappresenta poco meno della metà dell’intera superficie del Municipio III Roma Montesacro. Una porzione di Agro Romano di inestimabile valore che racchiude in se realtà naturalistiche, storiche, socioculturali e produttive di notevole rilevanza ad oggi scarsamente valorizzate. L’obbiettivo del progetto “Marcigliana in rete”, promosso dal Coordinamento, è finalizzato alla tutela, promozione e valorizzazione del territorio, nella logica del potenziamento delle risorse ambientali, storiche ed economiche peculiari della Riserva.

Il progetto di ripristino dell’area di cantiere presente al Parco delle Valli: nel rispetto della convenzione tra Roma Metropolitane , Roma Capitale, la Regione Lazio e l’Ente Parco RomaNatura che stabiliva, una volta finiti i lavori della metropolitana, la restituzione del terreno occupato alla Riserva.

Il Coordinamento Rete Ecologica Roma Montesacro
Circolo Legambiente Aniene
Associazione culturale – ambientalista “Organizzazione Alfa”
Associazione cinofilo-ambientalista “Non Solo Cani”
Associazione Amici del Parco delle Valli
Associazione di promozione sociale “SPAZIO 4”
Aps Civici per Natura Lago della Bufalotta
Fronte dell’Orto ONLUS
Civici Pompieri Volontari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: