Volley, Pacinotti Archimede, trasferta buona


pacinotti archimedeVenerdì 9 maggio 2014 si è giocata presso la palestra del L.S. Pasteur la gara di andata dei quarti di finale della ventunesima edizione del Volley Scuola, categoria Open Maschile, tra la squadra di casa e il detentore del titolo, l’I.I.S. Pacinotti Archimede. Quest’ultimo ha espugnato il campo del Pasteur vincendo per 3-1 dopo 95 minuti di gioco. La compagine della Prof.ssa Laura Lucci per qualificarsi alla Final Four di questo torneo dovrà realizzare un’impresa: vincere almeno 3-1 più il Golden Set martedì 13 maggio presso la palestra del Pacinotti Archimede.

All’inizio del primo set la squadra della Prof.ssa Raffaella Aloisio parte subito in quarta con gli aces imprendibili di Mauro Sacripanti, i muri forti di Giacomo Titta, e le diagonali veloci di Davide Acconci, arrivando a distanziare l’avversario anche di 7 punti (14-7). A parte i punti realizzati dal centrale Nicolò De Luca e dal capitano Lorenzo Andreoli, il Pasteur guadagna punti grazie ai tanti errori del Pacinotti Archimede, arranca in ricezione e perde il primo set per 25-19 dopo 18 minuti.

Il secondo set è identico al primo. La squadra della Lucci subisce la furia di quella della Aloisio, che sbaglia di meno rispetto al precedente set. Solo nel finale Andreoli si fa sentire con ben 4 punti, ma un suo servizio finito fuori regala alla squadra ospite la vittoria del secondo set per 25-13.

Nel terzo set si rovesciano le parti. Il Pasteur all’inizio si porta in vantaggio addirittura per 5-0 grazie agli ottimi attacchi di Nicolò De Luca, e continua così anche nel resto del set con gli aces di Andreoli. Ma è soprattutto il Pacinotti Archimede a regalare punti all’avversario con schiacciate e ribattute a rete, ricezioni sbagliate, tocchi di rete, servizi finiti o fuori o a rete. Sul 19-14 per il Pasteur, la Aloisio chiama il Time-Out per sferzare i suoi e incitarli a non sbagliare più determinati fondamentali. Il rimprovero sembra funzionare fino al 21-19 per la squadra della Lucci, poi persiste nei suoi errori e perde il terzo set per 25-21.

Nel quarto set il Pacinotti Archimede si riprende e macina punti, ma contemporaneamente ne regala alcuni ad un Pasteur ormai esausto dagli sforzi compiuti nel precedente set. Nicolò De Luca e Andreoli non bastano per fronteggiare una squadra ritrovata che vince con una parallela di Alessandro Saturnino il quarto set per 25-17.

Vittoria meritata per la squadra della Aloisio, che però ha rischiato di complicarsi la vita ripetendo spesso gli stessi errori nei fondamentali. Mentre la squadra della Lucci, pur sconfitta, ha dato il massimo contro il detentore del titolo, soprattutto nel terzo set.

di Claudio Sabbatini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: