III municipio, Pd-Sel-LC: “Borgheresi intimidisce vigile urbano”. Borgheresi (F.I.): “diffamazioni”. Solidarietà da Ncd e Fdi.


image“Condanniamo in maniera ferma e perentoria l’atteggiamento intimidatorio avvenuto durante la seduta odierna del Consiglio Municipale da parte del capogruppo di Forza Italia, Roberto Borgheresi, nei confronti dell’agente della Polizia Locale di Roma Capitale che, in servizio presso l’aula consiliare, stava svolgendo le sue funzioni atte a ristabilire l’ordine all’interno della stessa, venuto a mancare durante la discussione sull’istituzione di un registro delle Unioni Civili. I tre capigruppo inoltre condannano l’atteggiamento ostruzionistico che parte dell’opposizione sta mettendo in atto su una delibera volta a tutelare chi oggi diritti non ha e non a mettere in discussione punti fermi della nostra società come la famiglia”. Lo dichiarano in una nota i capigruppo della maggioranza del Consiglio del Municipio Roma III Mario Bureca (Pd), Gianluca Colletta (Lista Civica Marino Sindaco), Cesare Lucidi (Sel). «In relazione al comunicato stampa diffuso ieri dai consiglieri del municipio III Bureca, Colletta e Lucidi, secondo i quali io avrei intimidito l’agente di polizia locale di Roma capitale in servizio presso la nostra aula consiliare, non posso che denunciare pubblicamente la falsità totale e la gravità delle loro affermazioni. Non riesco in alcun modo a comprendere come i tre capigruppo di maggioranza possano aver interpretato come atto intimidatorio la mia semplice richiesta del numero di matricola al suddetto agente. Tra l’altro, lo stesso agente mi ha, senza problemi, fornito quanto da me richiesto, allontanandosi subito dopo. A dimostrazione di come la situazione fosse tranquilla e di come la mia richiesta fosse assolutamente legittima. Inoltre, non sono sicuro che tutti e tre i consiglieri fossero in quel momento presenti in consiglio, visto che la seduta era stata sospesa. Quindi – ribadisco – le loro affermazioni sono diffamatorie del mio onore e irrispettose della forza politica che rappresento nel municipio III, e vista la gravità non posso che procedere con una comunicazione presso le autorità competenti». Lo dichiara in una nota il consigliere di Forza Italia del Municipio III, Roberto Borgheresi. «Nell’esprimere solidarietà a Roberto Borgheresi, Capogruppo di Forza Italia in Municipio III, ieri indebitamente accusato di aver addirittura ‘intimiditò un agente di Polizia Locale durante una seduta di Consiglio, auspichiamo che i consiglieri Lucidi, Colletta e Bureca correggano prontamente le dichiarazioni rese a caldo ieri alla stampa, frutto forse dell’avventatezza e dell’inesperienza». È quanto dichiarano in una nota i consiglieri Cristiano Bonelli del NCD e Francesco Filini di Fratelli d’Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: