Municipio III, Bonelli-Filini: “a Piazza Sempione caos personale”. Corbucci-Punzo (Pd): “solo strumentalizzazioni sterili”


piazza sempione 2«A distanza di oltre un mese dalla bizzarra e inopportuna decisione del presidente Marchionne di spostare d’imperio 4 unità di personale dall’Ufficio Consiglio e Commissioni per allargare sino a 12 unità la sua Segreteria – il tutto senza aver minimamente consultato il Presidente del Consiglio, i Presidenti delle Commissioni Consiliari Permanenti e i Consiglieri Municipali che con continue e ripetute note scritte e atti approvati in consiglio, beffardamente votati anche dallo stesso Marchionne, hanno chiesto lumi e interventi immediati. Il caos per i corridoi di Piazza Sempione non accenna a diminuire, ma addirittura a peggiorare.» È quanto dichiarano in una nota Francesco Filini e Cristiano Bonelli, Capigruppo di Fratelli d’Italia e PdL in Municipio III. «A conferma del forte malcontento – hanno aggiunto Bonelli e Filini – in seno alla stessa maggioranza nei confronti di Marchionne, appena il 3 Ottobre scorso con nota n°97608 la presidente della Commissione Personale evidenziava la carenza di dipendenti chiedendo immediate delucidazione e interventi urgenti per permettere il funzionamento di un Ufficio fondamentale per lo svolgimento della rappresentanza democratica e della autentica partecipazione territoriale, che mai come nella gestione Marchionne è stato in questo modo ridotto ai minimi termini. È giunto il momento – hanno conluso i due esponenti di Centrodestra – che Marchionne intervenga per sanare definitivamente una situazione determinata da esigenze prettamente politiche in sfregio a quelle istituzionali».

«La polemica sollevata dai gruppi del Pdl e di Fdi ci sembra strumentale, soprattutto a fronte delle azioni già intraprese dalla presidenza del municipio, dal direttore del municipio ed anche da noi per quanto di nostra competenza, relativamente all’organizzazione dell’ufficio consiglio e commissioni del III Municipio». Lo dichiarano, in una nota, Riccardo Corbucci, presidente del consiglio del III Municipio e Anna Punzo, presidente della commissione personale e bilancio. «In una settimana sono già state assegnate all’ufficio due risorse a fronte delle quattro trasferite su loro richiesta ed è in arrivo un ulteriore risorsa» spiegano Corbucci e Punzo «abbiamo ereditato una situazione di divisione del lavoro all’interno degli uffici, che fa si che il personale non possa essere ben impiegato in altre mansioni in quanto mai istruito adeguatamente. Inoltre la passata amministrazione ha eliminato d’imperio la figura della posizione organizzativa relativa proprio all’ufficio consiglio e commissioni, creando di fatto un vuoto di responsabilità che stiamo pagando caro nonostante la responsabilità di tutti». «Siamo convinti che l’attività istituzionale sia stata comunque garantita in queste settimane grazie all’impegno e alla serietà del personale presente e alla responsabilità e pazienza di tutti i consiglieri municipali, tutti assieme intenti a lavorare per affrontare i problemi della cittadinanza» conclude la nota di Corbucci e Punzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: