III Municipio, consiglio intitola sala commissioni a Fernando Di Giamberardino e ratifica centro anziani Fidene


consiglio municipio IIIUn consiglio municipale particolarmente partecipato quello che si è svolto questo pomeriggio alle ore 17 in Piazza Sempione. Aperto con le consuete question time presentate da Cristiano Bonelli sull’associazione Anagramma e Francesco Filini sulla situazione della prostituzione su strada. Ad entrambe ha risposto l’assessore Eleonora Di Maggio, rinnovando la volontà dell’amministrazione di dare regole certe per l’assegnazione di spazi, locali e risorse e di affrontare con serietà il problema dello sfruttamento della prostituzione.

All’apertura della seduta il Presidente del consiglio Riccardo Corbucci ha presentato la delibera per l’intitolazione della sala commissioni alla memoria dell’ex presidente della IV Circoscrizione Fernando Di Giamberardino, scomparso a marzo scorso dopo una lunga malattia. Un ricordo commosso a cui si sono uniti anche i consiglieri Angelo Massacci, Roberto Borgheresi e Paolo Marchionne. Al termine degli interventi un lungo applauso ha saluto l’approvazione all’unanimità della proposta, alla quale subito dopo ha lasciato spazio un saluto da parte di uno dei figli di Di Giamberardino, che ha ringraziato le Istituzioni per l’atto votato.

Subito dopo il consiglio ha anche ratificato con 22 voti favorevoli l’elezione degli organi direttivi del centro anziani Fidene di Largo Santa Felicita, una decisione che era stata rimandata la settimana scorsa. Non è bastato l’esame della commissione servizi sociali per convincere i consiglieri del M5S ad approvare la proposta, sulla quale Massimo Moretti e Simone Proietti si sono astenuti.

Approvata anche la mozione indirizzata al tribuna dei Minori di Roma affinchè provveda a rivedere le proprie disposizioni riguardo a quanto recentemente deciso sul caso della giovane Francesca, ragazza vittima di abusi sessuali da parte di un vicino di casa, condannato in appello e rimandato ai domiciliari, proprio vicino all’abitazione della propria vittima. Un atto che ha visto il voto favorevole di tutte le forze politiche.

Siparietto interessante quello sull’orario di convocazione del consiglio. All’inizio della seduta molto partecipata il presidente del consiglio Riccardo Corbucci ha ringraziato tutti i capigruppo per aver deciso la convocazione di un consiglio in orario pomeridiano per garantire la partecipazione dei cittadini. Favorevoli sia i consiglieri Moretti che Cascapera. Polemici invece il capogruppo del Pdl Cristiano Bonelli e la consigliera del Partito Democratico Anna Punzo, che hanno fatto notare come non sia stato l’orario a garantire la partecipazione, bensì la qualità degli atti proposti in aula. Rimane quindi il dubbio se l’orario di questo pomeriggio sarà confermato o meno per le prossime sedute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: